CeoCip

Leggi oggi le notizie di domani!

Napoli – Liverpool 1-1

2 min read

Il Napoli di Carlo Ancelotti gioca una buona partita ad Anfield contro il Liverpool campione d’Europa, passa in vantaggio con Mertens ma si fa riprendere nella ripresa dalla rete di Lovren. Questo 1-1 non è assolutamente da buttare per gli azzurri dato che nell’ultimo turno casalingo contro il Genk, ultimo a un punto e già fuori da tutto, basterà un solo punto per staccare il pass per gli ottavi di finale. Il vero obiettivo del Napoli, però, sarà vincere e sperare che nell’altro match il Salisburgo, in casa, pareggi o vinca contro i Reds così da chiudere al primo posto nel girone. Questo pareggio fa ben sperare per il morale e per il prosieguo in campionato con il Napoli che deve assolutamente tornare a vincere per non far scappare ulteriormente Inter e Juventus ma soprattutto per non perdere troppo contatto con la zona Champions League.

Dopo 10 minuti di equilibrio ci prova Lozano con un tiro murato da Lovren: sulla ribattuta Fabian Ruiz la mette alta. Al 21′ gli azzurri passano in vantaggio con Mertens che con un bel tiro in diagonale di destro fredda Alisson sull’assist in verticale di Di Lorenzo. Il Liverpool tenta poi una reazione ma il Napoli controlla bene gli attacchi dei Reds con Milner che in pieno recupero chiama alla bella parata Meret e si va al riposo sul risultato di 1-1. Nella ripresa Koulibaly compie un vero e proprio miracolo sul tentativo di Firmino che sarebbe finito in porta dopo l’incertezza in uscita di Meret. La pressione del Liverpool sale e al 61′ è Salah a tentare di far male a Meret con un sinistro che non impensierisce il numero uno azzurro. Oxlade-Chamberlain la mette morbida per Firmino che approfitta del buco di Manolas ma la sua incornata di testa termina fuori di poco. Lovren la pareggia al 65′ con un gran colpo di testa a trafiggere Meret con la rete che viene poi convalidata dal Var. La sfida si trascina fino al 94′ con nervosismo e con poche occasioni da rete: finisce 1-1 ad Anfield.

Il tabellino

Liverpool: Alisson; Gomez (57′ Oxlade-Chamberlain), Lovren, Van Dijk, Robertson; Fabinho (19′ Wijnaldum), Milner (78′ Alexander-Arnold), Henderson; Salah, Firmino, Mané.

Napoli: Meret; Maksimovic, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Di Lorenzo, Allan, Zielinski (85′ Younes), Fabian Ruiz; Mertens (81′ Elmas), Lozano (72′ Llorente)

Reti: 21′ Mertens (N), 65′ Lovren (L)